0 0 0
0
0 0 0 0 0 0
0


Mall International (in English)
0 > Sito di Fabrizio Bottini
0
Città, urbanistica, ambiente, società

( 17.12.2010 09:24 )    
Regional Planning Association (NY)
In un contributo orale davanti alla Commissione Trasporti cittadina del dicembre 2010, il prestigioso gruppo di planners ribadisce un principio apparentemente ovvio: la mobilità sostenibile non si persegue su singoli progetti, per quanto graditi a un assessore
0
in > Ambiente

( 17.12.2010 08:28 )    
Montefiori, Stefano
Non c’è bisogno di aspettare il miracolo scientifico-tecnlogico e neppure le grandi decisioni politiche: per fare passi verso città sostenibili gli strumenti ci sono, basta volerli usare, naturalmente. Corriere della Sera, 17 dicembre 2010
0
in > Ambiente

( 16.12.2010 11:05 )    
Goodyear, Sarah
Un libro di scuola new urbanism affronta in modo pratico gli interventi di densificazione e costruzione di spazi pubblici indispensabili per raddrizzare un po’ i danni già fatti. Meglio prevenire, certo, ma anche questo aiuta, da Grist, 15 dicembre 2010
0
in > Città > Spazi della dispersione

( 16.12.2010 08:08 )    
Cirillo, Anna
Oltre gli slogan, un’idea complementare di tutela del territorio metropolitano e degli spazi aperti a partire dalla domanda, che contribuisce a creare consenso su altre scelte. La Repubblica ed. Milano, 16 dicembre 2010
0
in > Città > Spazi del consumo

In due articoli di Alessandra Mangiarotti e Gian Antonio Stella dal Corriere della Sera, 15 dicembre 2010, oltre qualche raggio di speranza l’ottusa e pervicace sottovalutazione istituzionale di una straordinaria risorsa: tocca arrangiarsi, ahimè!
0
in > Società

( 13.12.2010 21:05 )    
Harris, Elizabeth A.
Il simbolo del big-box e della grande distribuzione suburbana spinto dalla crisi bussa alla porta dell’odiata metropoli. Dove però evidentemente non basta contenere un po’ volumi e superfici. The New York Times, 12 dicembre 2010
0
in > Città > Spazi del consumo

( 12.12.2010 19:30 )    
Wynne-Jones, Jonathan
Dacci oggi il nostro pane quotidiano, mezzo chilo integrale prego. Glie lo incarto o lo mangia subito? Una singolare iniziativa secolare della Chiesa d’Inghilterra da The Telegraph, 12 dicembre 2010
0
in > Città > Spazi del consumo

( 12.12.2010 11:08 )    
Harris, Paul
Prosegue il processo di svuotamento di complessità, da eccessiva fede nei meccanismi di mercato dominati invece dalla speculazione. Dove non interviene l’amministrazione ci provano a modo loro gli abitanti, racconta The Observer, 12 dicembre 2010
0
in > Città > Spazi centrali

( 10.12.2010 19:22 )    
Bottini, Fabrizio
La nostra mania di apparire ciò che non siamo mai stati fa malissimo a un mucchio di poveracci. Ma pensandoci bene c’è una brillante soluzione, che al solito affonda devianti radici nel bel tempo che fu
0
in > Padania & No

( 10.12.2010 11:31 )    
Vidal, John
Il posto dove si tengono gli incontri per la lotta al cambiamento climatico dovrebbe da solo servire come monito: cosa succede se continuiamo a “svilupparci” come se niente fosse? The Guardian, 9 dicembre 2010
0
in > Ambiente

( 08.12.2010 19:21 )    
Ewing, Eve
Un piccolo gruppo di amici fa un picnic in un parco sul lago, qualcuno si ferma esterrefatto: possibile che sia tutto gratis? Ecco, per evitare che scene del genere diventino la norma, dobbiamo conservare l’idea di bene pubblico non mercificabile.In These Times, dicembre 2010
0
in > Società

( 08.12.2010 08:58 )    
Becker, Alex
Facile pontificare inorriditi davanti allo spreco e all’egoismo di chi danneggia l’ambiente, ma tocca chiedersi: perché lo fa? E poi escogitare alternative credibili, e non soluzioni autoritarie che lasciano il tempo che trovano. The Huffington Post, 7 dicembre 2010
0
in > Città > Spazi della dispersione

Che coltivarsi l’orto non fosse solo un passatempo per cittadini annoiati lo si sapeva, e adesso lo scoprono anche gli strateghi dello sviluppo e dell’urbanizzazione dei paesi poveri. Webwire, 7 dicembre 2010, con tanto di ruolo di Letizia Moratti (sic)
0
in > Ambiente

( 07.12.2010 14:31 )    
Aquaro, Angelo
In Kentucky l’ennesima trovata dei parchi tematici, una declinazione non nuova dell’intrattenimento a sfondo religioso, ma soprattutto un lucroso surrogato a cose più utili. La Repubblica, 7 dicembre 2010
0
in > Città > Spazi del consumo

Cementificazione, paesaggio, agricoltura, mobilità dolce, in una piccola antologia con testi di Valerio Calzolaio, Luca Fazzo, Stefano Ficorilli, Stefano Lenzi, da Gasati supplemento a il manifesto, 7 dicembre 2010
0
in > Ambiente

<< Precedente  | 6-15  | 16-25  | 26  | 27  | 28  | < 29 >  | 30  | 31-40  | 41-50  | 51-60  Successiva >>




0

Il sito di Edoardo Salzano

Chi fa Eddyburg | Copyright e responsabilità | Sostenere Eddyburg | Chi sostiene Eddyburg