0 0 0
0
0 0 0 0 0 0
0


Mall International (in English)
0 > Sito di Fabrizio Bottini
0
Città, urbanistica, ambiente, società

( 25.11.2012 09:20 )    
Ridet, Philippe
Gli spazi un tempo dedicati al culto oggi per vari motivi si riciclano ad altri usi, secondo un processo di dismissione analogo a quello industriale, terziario ecc. Il che però colpisce l’osservatore internazionale quando la cosa tocca il rapporto del sacro con lo spazio italiano. Le Monde, 23 novembre 2012
0
in > Società

( 23.11.2012 09:42 )    
Bottini, Fabrizio
Il vicepresidente del consiglio britannico Nick Clegg vuole lasciare come traccia imperitura del proprio passaggio nella politica un bel grappolo di città nuove. Ci aveva provato prima di lui anche Gordon Brown, e tanti altri ... adesso si cimenta il nostro Mario Ciaccia, evocando l'INA-Casa. Fa sul serio? Forse no
0
in > Città > Spazi della dispersione

( 17.11.2012 14:32 )    
Bottini, Fabrizio
Per spostarci dal modello auto-centrico bisogna mettere nel conto una miriade di componenti, che sembrerebbero secondarie, ma sono ingranaggi insostituibili di un sistema interconnesso: quando ne salta uno, salta tutto
0
in > Ambiente

( 17.11.2012 06:06 )    
Capatti, Alberto
Una indagine storica e sociologica sui consumi domestici nazionali assume senso particolare in rapporto all’ambiente e al territorio. Perché se è vero che l'uomo è ciò che mangia, il concetto si estende poi anche a quello di territorio e sostenibilità. Il manifesto, 17 novembre 2012,postilla
0
in > Società

( 13.11.2012 15:29 )    
Alcalini, Andrea
C'è un rumore tipicamente urbano e inconfondibile: quello della musica moderna, che (forse non tutti lo sanno), nasce contemporaneamente all'urbanistica moderna e negli stessi posti, a cavallo fra XIX e XX secolo
0
in > Società

( 13.11.2012 08:29 )    
Blakely, Edward J.
Le cronache di questi giorni di eventi disastrosi devono ricordare a tutti che chi si occupa di territorio ha una responsabilità sociale importante: da questa consapevolezza può dipendere davvero il futuro. Planetizen, 5 novembre 2012
0
in > Urbanistica > L'Urbanista

( 09.11.2012 10:27 )    
Bottini, Fabrizio
Mentre ci si riempie la bocca di strafalcioni sullo sviluppo sostenibile, da ogni parte si prosegue nel modello territoriale devastante della megalopoli anni ’60, senza in realtà capire dove si sta andando
0
in > Città > Spazi della dispersione

( 06.11.2012 17:10 )    
Bottini, Fabrizio
Un cortocircuito fra due linee di discussione, quella sul risparmio (economico ed energetico) e quella sull’accorpamento delle province, mette in luce altre questioni, più importanti. Ovvero: a cosa serve l’amministrazione locale? Domanda niente affatto ovvia
0
in > Ambiente

( 03.11.2012 18:37 )    
Laskow, Sarah
Un titolo troppo bello per essere tradotto, che racconta benissimo l’idea di come sotto sotto ci si sta preparando agli eventi estremi del cambiamento climatico, come a New York che molto prima dell’uragano Sandy aveva cominciato il suo percorso verso la resilienza. The American Prospect, 2 novembre 2012
0
in > Ambiente

( 28.10.2012 11:26 )    
Bottini, Fabrizio
Dicono che su internet si può trovare anche il modo per fabbricarsi in casa armi batteriologiche micidiali, per suicidarsi con le cipolline sottaceto, o per diventare belli ricchi e famosi spendendo davvero poco. Sarà pure vero, ma per esempio restando alle ricette chi le scrive ogni tanto si dimentica dei particolari
0
in > Padania & No

( 28.10.2012 03:11 )    
Bizzaglia, Giulio
Mobilità
dolce ovviamente non vuol dire solo spostarsi senza emettere fumi nocivi per gli altri, ma anche tantissime altre cose, pure sin troppo ovvie. Intervista a cura di Pasquale Coccia, Alias/il manifesto 27 ottobre 2012
0
in > Società

( 27.10.2012 15:00 )    
Bottini, Fabrizio
Tutti i dati concordano sulla crisi del modello auto centrico dominante, ma questo non significa andare in treno, o star fermi in una città tradizionale oppressiva. Vuol dire superare rigidità meccaniche e riflettere sulle potenzialità urbane
0
in > Città > Spazi centrali

( 26.10.2012 09:34 )    
Bottini, Fabrizio
Il tofu non sa di niente, prendiamola per buona 'sta storia, e proviamo a cercare di dargli un po’ di sapore e personalità. La tecnica non è particolarmente diabolica, si riassume nell’abbastanza ovvio cacciargli dentro altre cose (commestibili) trovate per casa
0
in > Padania & No

( 22.10.2012 07:52 )    
Righini, Serena
Un’esperienza di buon governo urbanistico e una speranza per la pianificazione di scala vasta nel futuro: certamente un’alternativa ragionevole a un territorio fatto di interessi particolari malamente ricomposti a spese dei cittadini e della qualità ambientale
0
in > Città > Spazi centrali

( 18.10.2012 18:58 )    
Fletcher, Owen
È vero che le colture alimentari urbane per ovvi motivi stanno prendendo piede ovunque, ed è anche vero che l’innovazione tecnologica, energetica, organizzativa, possono giocare un ruolo centrale. Ma qualche volta, forse un po’ in malafede, ci si fida troppo di certo progresso. The Wall Street Journal, 15 ottobre 2012
0
in > Ambiente

<< Precedente  | 1  | 2  | 3  | 4  | 5  | < 6 >  | 7  | 8  | 9  | 10  | 11-20  | 21-30  | 31-40  | 41-50  Successiva >>




0

Il sito di Edoardo Salzano

Chi fa Eddyburg | Copyright e responsabilità | Sostenere Eddyburg | Chi sostiene Eddyburg