0 0 0
0
0 0 0 0 0 0
0


Mall International (in English)
0
0 > Sito di Fabrizio Bottini > Ambiente
0
Negli anni recenti e meno recenti, nella cultura delle città si sono imposti, oltre al “suolo”, anche l’aria, l’acqua ... In tale prospettiva, qui si raccolgono testi sui temi dell’inquinamento, dell’energia, dei parchi


Cianciullo, Antonio (28.09.2012)
Ci vogliono espropriare del diritto di voto coi tecnici cronici al governo: teniamocelo stretto, e cominciamo anche a votare di più sia col portafoglio che con la pancia, o meglio con quello che ci mettiamo dentro, nella pancia. La Repubblica, 28 settembre 2012
0


Bottini, Fabrizio (21.09.2012)
In una ricerca presentata alla Società Americana per il Progresso delle Scienze scenari inquietanti sull’urbanizzazione del pianeta, che pongono al solito il problema della qualità degli insediamenti anche in rapporto agli habitat e all’ambiente in generale, aree agricole incluse
0


Bottini, Fabrizio (11.09.2012)
L’urbanizzazione dilagante del mondo pone un problema a due facce, che ovviamente va molto oltre certe prospettive di conservazione: dove e come tutelare gli habitat e farli convivere con gli insediamenti umani? Perché questo, e solo questo, può succedere, e già succede piuttosto male
0


Bradsher, Keith (07.09.2012)
Come era abbastanza logico aspettarsi, anche la nuova emergente locomotiva economica del mondo dopo meno di una generazione ne ha già fin troppe ovunque, di automobili per le strade delle città, e comincia a sperimentare qualche misura. The New York Times, 4 settembre 2012
0


Bertolini, Francesco (05.09.2012)
A partire dalla raccolta differenziata della frazione umida, è possibile ristabilire con il territorio urbano un ciclo virtuoso, dove la sostenibilità non è solo uno slogan o una vaga idea, ma qualcosa di concreto che tocchiamo con mano ogni giorno. Corriere della Sera Milano, 5 settembre 2012
0


Franceschini, Enrico (28.08.2012)
Tra cambiamenti climatici e altro (tanto altro) forse era più o meno inevitabile che qualcuno ci arrivasse, a mettere ufficialmente in discussione uno dei tabù del sistema alimentare mondiale americanocentrico. La Repubblica, 28 agosto 2012
0


Bottini, Fabrizio (26.08.2012)
Travolti da certo neocontadinismo di ritorno che si ammanta troppo automaticamente di ambientalismo e progressismo, ci scordiamo che l’agricoltura urbana non ha di per sé alcuna caratteristica alternativa, salvo appunto quella assunta di recente rispetto al consumismo. Lo conferma un documento dei Tories inglesi
0


Bottini, Fabrizio (25.08.2012)
Ultimo sintomo di rimbecillimento suburbano: arriva la siccità, e i praticelli decorativi si seccano, con l’acqua da irrigazione razionata, diventano giallo savana. Sostituirli con essenze locali resistenti? Giammai, esiste una soluzione molto più costosa e cretina
0


Bottini, Fabrizio (03.08.2012)
Oltre la moda e il puro folklore, la questione del rapporto fra territorio, produzione alimentare, distribuzione, economia, qualità della vita e forme insediative è ovviamente centrale, sia quando si discute di sostenibilità che di modelli di sviluppo
0


Bottini, Fabrizio (28.07.2012)
Le defatiganti polemiche sul sedicente diritto alla mobilità privata a spese della salute e della qualità di vita di tutti i cittadini, o il sedicente diritto a far danni alla collettività in nome del sacro profitto, devono finire alla svelta. Le soluzioni tecniche ci sono tutte, e ci si guadagna pure
0


Bottini, Fabrizio (27.07.2012)
Si avvicina il lancio nazionale negli Usa di una nuova catena di fast food completamente diversa nei prodotti, nel rapporto coi fornitori, nella ricerca della sostenibilità ambientale e della salute. Un forte stimolo sicuramente per l’agricoltura biologica, ma per il rapporto col territorio siamo ancora in alto mare
0


Bottini, Fabrizio (24.07.2012)
L’entrata in campo letterale è una cosa tipica dell’agricoltura, anche di quella urbana contemporanea, dove si profila all’orizzonte l’inquietante industrializzazione coatta del settore, con buona pace del volontarismo e spontaneismo di orti comuni e compagnia bella
0


Bottini, Fabrizio (18.07.2012)
Che l’urbanizzazione del mondo non sia da considerare una specie di incubo lo si sapeva. Col nuovo rapporto McKinsey sul rapporto fra centri urbani, specie di fascia intermedia, e crescita di consumi e servizi, il quadro si fa potenzialmente più chiaro, e positivo
0


Duclos, Denis (17.07.2012)
Aumentano esponenzialmente gli idioti che sotto sotto sperano di tornare a un mondo primitivo modello frontiera del West. Un rischio culturale e sociale, a cui non sfuggono a ben vedere certe posizioni ambientaliste inconsapevolmente retrograde. Le Monde Diplomatique, luglio 2012
0


Bottini, Fabrizio (12.07.2012)
I simpatici uccellini che hanno da sempre accompagnato in modo assai discreto gli insediamenti umani rischiano di farlo molto meno per via della crescente urbanizzazione, e soprattutto del tipo di urbanizzazione distorta da traffico e mala gestione del verde e rifiuti. Una ricerca
0


Bottini, Fabrizio (08.07.2012)
Era già successo e continua a succedere: la buona fede nei cosiddetti comportamenti sostenibili se si mescola a un eccesso di ingenuità e a un pizzico di dogmatismo da scimmie rasate fa solo e soltanto danni. Ditelo, ai vostri amichetti neoruralisti soprattutto a parole
0


Sassen, Saskia (02.07.2012)
Alla luce dell’evidenza, del fallimento dei vertici globali sui temi ambientali, dei dibattiti spesso astrusi e apparentemente lontani dalla vita quotidiana, la nota studiosa delle città ci offre una prospettiva diversa, e partendo di fatto dai medesimi presupposti. The Mark News, 29 giugno 2012
0


Alcalini, Andrea (19.12.2011)
In un percorso insolito e trasversale, che parte da una prospettiva particolarissima, il – desolante - viaggio attraverso gli appelli, le denunce, gli articoli, le polemiche, proposte e riproposte da Eddyburg
0


Bottini, Fabrizio (31.10.2011)
Stanchi di vedere crescere il prezzo della benzina per il vostro indispensabile Suv? E stufi anche di dare soldi a una banda di sceicchi bifolchi con un tovagliolo in testa? La scienza ci offre un’alternativa … da non credere
0


Bottini, Fabrizio (12.10.2011)
Fra i vari grandi problemi creati dalla vita sul pianeta, c’è il metabolismo: ciò che entra e ciò che esce. Che fare? C’è una discutibile soluzione escogitata per i pannolini usa e getta, da riciclare in edilizia, proviamo a discuterla
0

<< Precedente  | 1  | < 2 >  | 3  | 4  | 5  | 6  | 7  | 8  | 9  | 10  | 11-20  | 21-24  Successiva >>




0

Il sito di Edoardo Salzano
0
Bottini, Fabrizio
( 08.10.2013 09:04 )
Per motivi tecnici mi sono provvisoriamente trasferito sul sito Millennio Urbano che (tra l'altro) contribuisco a rilanciare dopo un periodo di transizione -->
Bottini, Fabrizio
( 08.09.2013 10:07 )
Da un paio di secoli l'umanità cerca di misurarsi in con la gigantesca ameba metropolitana scatenata dai cicli di industrializzazione: urbanisti, sociologi, scrittori, ora un regista. Ma la cultura italiana mica ci arriva
-->
Barzi, Michela
( 26.08.2013 09:34 )
Le diffidenze leghiste per le diversità si manifestano naturalmente con maggiore evidenza là dove il partito governa e imperversa. Ma si tratta di una cultura pervasiva, per nulla limitata a quei territori e probabilmente neppure limitata a quell'area politica, pronta a ripresentarsi in diversi contesti -->
( 22.08.2013 19:29 )
Gli spazi simbolo del ceto medio e dei suoi consumi opulenti, diventano sacche di disagio, come dimostra il compendio di ricerche della Brookings Institution sintetizzate in un volume. Il problema è di superare la logica di questo tipo di espansione urbana, e tornare a un modello integrato di città. Dalla rivista universitaria Knowledge Wharton, agosto 2013 -->
Bottini, Fabrizio
( 20.08.2013 18:49 )
La globalizzazione significa soprattutto (che piaccia o meno) essere ineluttabilmente inseriti in un flusso di decisioni interrelate: la tutela delle coste nella nostra bagnarola mediterranea, per esempio -->
Eisenberg, Richard
( 10.08.2013 10:28 )
Recensionee intervista su uno dei tanti libri americani dedicati a una questione che dovrebbe però interessare molto di più anche il resto del mondo: l'immaginario collettivo sull'abitare e i suoi risvolti sociali e ovviamente ambientali. Di fatto ci sono intere generazioni cresciute nel mito antiurbano, che deve essere in qualche modo superato, insieme al tipo di consumi che si porta dietro. Forbes, 9 agosto 2013 -->
Bottini, Fabrizio
( 21.07.2013 09:45 )
C'è sempre qualcosa di affascinante, e al tempo stesso inquietante, nel modo in cui ci adattiamo, o proviamo a adattarci, ai mutamenti ambientali del mondo che ci circonda. Specie quando si tratta di trasformazioni consapevolmente indotte da altri, per motivi affatto umanitari -->
Bottini, Fabrizio
( 16.07.2013 08:35 )
Oltre a dire qualcosa di sinistra, come auspicano e chiedono in tanti da troppo tempo, c'è anche un'altra possibilità: quella di fare concretamente, qualcosa di sinistra, ovvero mettere in pratica e verificare gli alti principi. C'è qualche vago segnale in questo senso, basta guardarlo -->
Bottini, Fabrizio
( 11.07.2013 08:13 )
Che fare quando le migliori (e celebrate) idee si dimostrano carenti? Negare l'evidenza, oppure provare a rifletterci sopra davvero, cercando di capire se e dove esiste qualcosa di sbagliato nel modello, o nella nostra interpretazione? -->
Hetherington, Peter
( 03.07.2013 13:12 )
Un urbanista americano, curiosamente noto soprattutto per essere stato preso a pugni da una contestatrice durante un'assemblea pubblica, ha anche parecchio altro da dire sulla professione, e il ruolo nella città e la società. The Guardian, 2 luglio 2013 (f.b.) -->
Bottini, Fabrizio
( 29.06.2013 10:53 )
C'è qualcosa che non torna nell'entusiasmo da un lato per tutte le possibili tecnologie smaterializzanti dell'universo, dall'altro nel permanere di una cultura degli spazi a dir poco novecentesca, industriale, segregata. Quanto c'è di malafede, e quanto di ignoranza? -->
Bottini, Fabrizio
( 28.04.2013 09:12 )
Il successo dei progetti di trasformazione urbana, come suggerisce il buon senso, dipende dal loro essere urbani, inseriti in un contesto ampio con cui entrano in sinergia. Ma il peggior cieco è chi non vuol vedere ciò che gli sta attorno -->
Walker, Alissa
( 02.04.2013 19:44 )
Vivere e camminare a Los Angeles, senza un'automobile, è compatibile con un'esistenza umana. Figuriamoci qui da noi. Los Angeles Magazine, 29 marzo 2013 -->
Vitullo-Martin, Julia
( 30.03.2013 19:30 )
I problemi insediativi, ambientali, socioeconomici, di qualità della vita, e infine politici, posti dal nuovo ruolo del cibo nella metropoli del terzo millennio. Non è il caso, come intuito in fondo dall'Expo milanese, di porre al centro la questione? Spotlight on the Region, marzo 2013 -->
Bottini, Fabrizio
( 30.03.2013 08:50 )
È passato più di un secolo da quando i futuristi volevano spazzar via tutta l'anticaglia che faceva da zavorra al progresso umano, e nel frattempo si è capito che non tutto è anticaglia e non tutto è zavorra. Però adesso un po' si esagera, in tutto il mondo, con le ideologie antimoderniste su misura -->

Chi fa Eddyburg | Copyright e responsabilità | Sostenere Eddyburg | Chi sostiene Eddyburg